Iscriviti
Le 10 principali funzioni per la sicurezza di Tinder.
Ogni giorno, le persone di tutto il mondo si affidano a Tinder per fare nuove conoscenze. Da questo deriva una grande responsabilità, per questo motivo l'applicazione è in continua evoluzione per aiutare a rendere ogni esperienza sicura, rispettosa e positiva. Dallo swiping allo scambio di messaggi, fino all’uso della Video Chat, ecco le 10 principali funzioni per la sicurezza di Tinder.

 

REGOLE DELLA COMMUNITY DI TINDER

Quando le persone si iscrivono all'app, devono accettare le regole base prima di iniziare a fare Swipe: questo è il primo messaggio che i membri ricevono da Tinder, incentrato sulla sicurezza e il rispetto. Offrire queste semplici linee guide all'inizio dell’esperienza, porta i nuovi membri a controllare più frequentemente i consigli di sicurezza di Tinder - aumentando le visualizzazioni  del 57%.  

 

VERIFICA LE TUE FOTO

Una volta che un utente crea il suo profilo Tinder e aggiunge le sue foto, viene invitato a verificare le proprie foto. Questa funzione aiuta a confermare che sono proprio la persona nelle loro foto di profilo, confrontando i selfie fatti sul momento, con le immagini inserite nell’app stessa. I membri che verificano il loro profilo ricevono una spunta blu e hanno più probabilità di ottenere di ottenere like.

 

CENTRO DI SICUREZZA

Il Tinder Safety Center è una parte interattiva dell'app che include risorse locali, articoli, consigli, quiz e informazioni sulla sicurezza e la privacy. È disponibile in qualsiasi momento dalle impostazioni e cliccando sull’icona a forma di scudo che appare quando i membri stanno parlando con altri utenti. Il Safety Center è stato sviluppato in collaborazione con l'Advisory Board di Match Group e altre ONG per proteggere ed educare i membri a prendere decisioni più consapevoli nell'app e nella vita reale. 

 

VIDEOCHAT

La funzione Videochat di Tinder è progettata con la sicurezza e il comfort come priorità. Il servizio di videochiamata in-app permette ai membri di incontrarsi virtualmente, verificare che il loro match sia genuino e testare l’intesa prima di un appuntamento di persona - il tutto senza dare dettagli personali o contatti privati.

 

NOONLIGHT

Negli Stati Uniti, Tinder sta collaborando con Noonlight, che fornisce un servizio di risposta alle emergenze e prodotti per la sicurezza personale, per offrire ai suoi membri l'accesso gratuito a questi strumenti. Per il momento, l’America è l’unico paese in cui è attiva questo tipo di partnership, ma Tinder sta lavorando per attivare servizi simili in altri mercati.

 

TRAVELER ALERT

Quando un membro LGTBQI+  di Tinder viaggia nella vita reale o usa la nostra funzione Passport per fare Swipe in un paese in cui leggi locali penalizzano la community, riceve un avviso. L'utente può quindi scegliere di mostrare o meno il proprio profilo. Tinder è un modo interessante per incontrare nuove persone quando si viaggia, ma la sicurezza è una priorità.

 

SEGNALAZIONI

Tinder utilizza una solida struttura di reporting per valutare rapidamente il comportamento dei membri e per assicurarsi che aderisca alle regole della community. Gli utenti possono segnalare un comportamento scorretto direttamente dal loro profilo, contattando il Safety Center o usando i canali online del team Tinder in qualsiasi momento. Da quel momento in poi, il team intraprende azioni appropriate per aiutare a mantenere la comunità più sicura e rispettosa.  

 

LINEE GUIDA BIO

Fornire delle linee guida per le bio è un passo in più per assicurarsi che i nostri membri capiscano cosa è accettato su Tinder e per proteggere le loro informazioni personali. Per esempio, un errore molto comune tra gli utenti è che includono il loro numero di telefono nel loro profilo. Le linee guida Bio rimuovono questi dettagli, spiegando ai membri cosa è successo e dando loro un'altra possibilità di scrivere la loro bio.

 

QUALCUNO TI INFASTIDISCE?

Quando i membri ricevono un messaggio potenzialmente offensivo, appare una notifica che chiede loro se il messaggio li ha turbati.  Quando qualcuno risponde "sì" alla domanda "Ti dà fastidio?", ha la possibilità di segnalare il mittente per il suo comportamento. Questa funzionalità ha aumentato le segnalazioni di molestie del 37%. 

 

SEI SICURO?

Simile alla funzione precedente, questa mostra una notifica agli utenti prima che essi inviino  un messaggio potenzialmente offensivo. Su Tinder, non solo contiamo sui nostri membri per segnalare contenuti inappropriati, ma lavoriamo anche per affrontarli in modo proattivo. Dove appropriato, questi momenti possono essere un’occasione per educare i membri sulle linee guida della community di Tinder. Come sempre, comportamenti offensivi o contenuti inappropriati possono comportare il ban da Tinder.