Iscriviti
Match Group nomina Jim Lanzone CEO di Tinder

 

Match Group ha annunciato oggi che Jim Lanzone è stato nominato CEO del marchio di punta della compagnia, Tinder. Lanzone ha ricoperto vari ruoli presso la CBS Corporation, incluso quello di Chief Digital Officer e Presidente e Amministratore delegato della CBS Interactive dal 2011 al 2019. Recentemente ha lavorato come Executive-in-Residence presso Benchmark Capital. Lanzone inizierà a lavorare il 3 agosto, andando a sostituire Elie Seidman e riferirà alla CEO di Match Group, Shar Dubey.

Lanzone prendeassume il timone di Tinder sulla scia di un altro trimestre solido, con una crescita delle entrate annuali a due cifre nonostante la pandemia globale deldella COVID. Ulteriori dettagli verranno forniti quando Match Group pubblicherà i risultati finanziari del suo secondo trimestre il 4 agosto 2020.

"Sono davvero felice di dare il benvenuto a Jim in Match Group", afferma Shar Dubey. "Ha una vasta'ampia esperienza nella gestione di diverse aziende nel settore tecnologico, dove ha potuto lavorare su prodotti innovativi, riuscendo ad integrare i nuovi trend emergenti nei marchi di riferimento, sviluppando offerte di abbonamento e portando grandiguidando i risultati. Tinder ha ancora molta strada da fare: vogliamo integrare le opzioni video, lanciare nuove funzionalità in più Paesiregioni e accelerare la crescita in tutto il mondo, e Jim sarà un leader straordinario per fare tutto ciò.”

"Tinder è un brandmarchio iconico e un servizio essenziale per l'esperienza di dating", dice Jim Lanzone. "Abbiamo la grandissima opportunità di portare avanti la nostra missione, attrarre più personemembri e ridisegnare l'esperienza dell'utente in tutti i mercati. Non vedo l'ora di lavorare con il team e portare il brandmarchio verso nuovi traguardi".

"Elie si è unito a Match Group quasi quattro anni fa come CEO di OkCupid e ha preso le redini come CEO di Tinder in un momento cruciale per l’azienda", ha affermato Shar Dubey. "Ha mostrato grande determinazione come leader e ha fatto crescere il brandmarchio di oltre 1 miliardo di dollari di fatturato. Siamo grati del suo lavoro e gli auguriamo il meglio per il futuro".

La compagnia ha annunciato oggi che ha nominato con effetto immediato il gaming executive Joshua Sell come Chief Product Officer di Tinder. Sell porterà una preziosa esperienza come Product Executivedirigente di prodotto. Ha lanciato e rivitalizzato diversi franchise in aziende di videogiochi tra cui NCSOFT, King, Glu Mobile e Aeria Games and Entertainment. Riferirà a Lanzone.